Al momento siamo offline

Kit analitici

Self Brett kit enologico

B011254
Kit innovativo che permette in modo semplice ed efficace a tutti i produttori di vino, di testare la presenza di Brettanomyces nel proprio vino.
Non disponibile
18,00 €

I nostri kit analitici servono per la valutazione della stabilità chimico­fisica e microbiologica dei vini. Possono essere utilizzati anche da personale non specializzato. Ci sono kit analitici utili per rilevare la presenza di Brettanomyces/Dekkera in mosti, vini e fusti in legno. Questo prodotto è costituito da un terreno di coltura liquido in cui si aggiunge il Brettanomyces facendo emergere, quando presente, il caratteristico odore di questo contaminante ovvero stalla, cerotto, formaggio rancido. Ci sono kit analitici per valutare la stabilità proteica dei mosti, dei vini e delle bevande con Ph acido. E' un metodo d'indagine standardizzato, che permette di ottenere dei prodotti replicabili nel tempo, grazie ad una miscela di coadiuvanti anionici stabilizzanti che reagiscono solo con proteine del vino.

Product added to wishlist